Alla scoperta dell’Arpino nascosta.

Con questo articolo inizio a scrivere di scoperte per me molto interessanti, andrò alla ricerca di posti più nascosti e poco conosciuti di Arpino e non solo.

Arpino ha bellezze notissime a tutti, ma ci sono posti che sono noti solo a pochi, di questi ultimi voglio iniziare a raccontarvi e soprattutto iniziare a scoprirli e fotografarli.

Con questo primo articolo voglio raccontarvi di una delle tante grotte scavate nel tufo sul territorio arpinate, oggi noi le guardiamo come una cosa naturale, che sono sempre state lì, però purtroppo, durante l’ultima guerra si scavavano per necessità, per rifugiarvisi durante i bombardamenti oppure durante i rastrellamenti, si nascondevano in queste cavità anche le poche cose rimaste in casa e soprattutto gli animali, unica fonte di sopravvivenza.

Mi ricordo mio nonno che mi raccontava di come avevano nascosto una mucca e di come gli davano da mangiare, da un cunicolo scavato al di sopra della grotta stessa, purtroppo una persona fece la spia ai tedeschi e il giorno dopo non ritrovarono più la mucca, potete immaginare la disperazione della numerosa famiglia, che si alimentava del pò di latte prodotto dall’animale.

Purtroppo la grotta è dovuta essere ricoperta per motivi di sicurezza e non sono più potuta entrarci, ma nei miei ricordi di bambina ci sono le tante damigiane di vino che mio nonno e mio padre vi conservavano per tenerle al fresco, ma anche altri generi come la frutta, distese di mele profumatissime sul pavimento della grotta.

Con mia sorpresa, qualche giorno fa un amico mi raccontò che lui conosceva un posto proprio vicino casa dove si trovava una grotta del genere, quindi non ci rimaneva che andare alla scoperta. Il racconto del suo ricordo era più o meno uguale al mio, tranne la parte finale, per la sua famiglia l’epilogo era stato più fortunato in quanto non era stato commesso nessun furto.

Di solito gli ingressi delle grotti dove venivano nascoste le cose o le persone, erano sempre ben mimetizzate dalla vegetazioni, piccolissimi, e scavate in posizioni nascoste. Infatti queste grotti non sono per niente facili da trovare, come quella che abbiamo visitato.

Come potete notare dalla foto, l’ingresso della grotta messo a confronto con il mio zainetto, è piccolissimo e ben mimetizzato, tutto in torno piante e da lontano non si nota in quanto ci sono piante davanti.

IMG_1959 (FILEminimizer)

Per entrare abbiamo dovuto fare delle contorsioni.

Una volta all’interno si è spalancato un mondo, ancora presente la mangiatoia e al di sopra di essa il buco dal quale scendeva da mangiare per gli animali nascosti, perchè naturalmente l’ingresso principale veniva proprio chiuso.

IMG_1943 (FILEminimizer)IMG_1944 (FILEminimizer)IMG_1946 (FILEminimizer)IMG_1950 (FILEminimizer)IMG_1956 (FILEminimizer)

Accanto a questa dove si nascondevano gli animali vi era un’altra grotta dove permanevano le persone, l’ingresso è sempre piccolissimo ma all’interno vi erano locali maggiormente spaziosi, con più prese d’aria.

IMG_1968 (FILEminimizer)IMG_1963 (FILEminimizer)IMG_1975 (FILEminimizer)IMG_1979 (FILEminimizer)IMG_1986 (FILEminimizer)IMG_1992 (FILEminimizer)IMG_1995 (FILEminimizer)

Tutt’intorno alle grotti una meravigliosa natura tanto verde, distese di fiori selvatici e profumi incredibili!

Abbiamo visto aquile, gruccioni e altri animali, raccolto tanti aculei di istrice e scoperto una tana di volpe.

IMG_2002 (FILEminimizer)IMG_2004 (FILEminimizer)IMG_2010 (FILEminimizer)IMG_2013 (FILEminimizer)IMG_2017 (FILEminimizer)

Bellissima giornata trascorsa tra la natura ad un passo da casa, siamo fortunati!

Grazie a Daniele Carrafelli per aver condiviso con me e mio figlio Lorenzo i suoi ricordi, alla prossima.

Articolo e foto Gianna Reale Ph.

Arpino, 25 Aprile 2020.

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...